131 Altri prodotti dell' Alveare Apicoltura Apicoltura Api e Miele

Apicoltura: Apicoltura : Altri prodotti dell' Alveare :

polline_small.jpgPolline

Il polline viene raccolto per alimentare le larve dalle operaie e dai fuchi dal 3° giorno in poi. E’ l’unico alimento proteico che entra nell’alveare. Le api con l’apparato boccale o con il movimento provocano la fuoriuscita del polline.

Propoli

È una sostanza resinosa che le api raccolgono dalle gemme e dalla corteccia delle piante. È una sostanza di origine vegetale anche se le api, dopo il raccolto, la elaborano con l’aggiunta di cera, polline ed enzimi prodotti da loro stesse.

pappa_reale2_small.jpgPappa Reale

La pappa reale è il prodotto della secrezione delle ghiandole ipofaringee e mandibolari delle api operai che hanno dai 5 ai 14 giorni d’età; in rari casi può essere prodotta anche da api più giovani o più anziane. 

cera1_small.jpgCera

È una sostanza di origine animale che le api producono come materiale da costruzione. È una sostanza grassa secreta dalle ghiandole da cera che funzionano nelle giovani api operaie di età compresa tra i 10 e i 16 giorni.

Veleno

L’ape ha un apparato vulnerabile costituito da un pungiglione e da 2 ghiandole velenifere: una grande a secrezione acida e una piccola a secrezione basica.

L'APICOLTORE ITALIANO - Strada del Cascinotto, 139/30  - 10156 TORINO
Tel. 011 2427768 Fax 011 2427768 - info@apicoltoreitaliano.it
P.IVA: 07694730016